logo4

Translate

itzh-CNenfrdejakoptrues

Come far coincidere audio con video se non sono sincronizzati

Specialmente quando si scaricano video e film da internet delle volte può capitare che l'audio del filmato non è sincronizzato con quello che sta accadendo nel video (es. dialogo fra attori, rumori e via dicendo) in quanto è in ritardo o in anticipo.

Invece di cestinare il film e cercare un'altra versione, sia che lo si vuole guardare alla TV o sul computer, è bene sapere che esistono svariati modi per far combaciare l'audio con il video intervenendo facilmente sul file difettoso da questo punto di vista. Vediamo alcune soluzioni gratuite.

1. YAAI (Yet Another Avi Info)
YAAI è un piccolo programma gratis per Windows, tutte le versioni, fra l'altro portable quindi non richiede installazione, con il quale è possibile intervenire a livello audio e video sui file in formato AVI. E grazie all'opzione Delay Video/Audio permette di aggiustare in maniera davvero semplice i problemi di sincronizzazione dell'audio con il video; vediamo come.

YAAI

Una volta avviato YAAI si dovrà subito indicare il filmato AVI sul quale si desidera intervenire. Fatto ciò, subito dopo verrà visualizzata la finestra del programma nella quale occorre spostarsi sulla scheda "Sync Audio" (sopra in figura).
In questa scheda spostarsi nell'area "Delay Video/Audio" dove se l'audio è in ritardo rispetto al video, per sincronizzarlo (in termini di millisecondi) si deve agire poco alla volta sul pulsante "+1" o "+0.01"; viceversa se l'audio è in anticipo rispetto al video, agire sul pulsante "-1" o "-0.01".

Cliccare il pulsante "Apply" per applicare la modifica al filmato; come si avrà modo di notare quest'ultimo verrà automaticamente riprodotto nel player integrato di YAAI così da constatare velocemente il risultato ottenuto. Quando si è soddisfatti, ovvero quando si è sincronizzato a dovere l'audio con il video, è possibile salvare il file corretto chiudendo l'interfaccia di YAAI (cliccando la "X rossa") e nella finestra di notifica "Do you want to keep the cahnges done to the avi file?" che verrà visualizzata subito dopo, cliccare il pulsante "Yes" per salvare le modifiche, oppure il pulsante "No" per uscire senza salvare.

Nota:

Se utilizzi Windows 7 o Vista, devi avviare YAAI usando i privilegi da amministratore. Anziché fare doppio click sul programma YAAI.exe, devi quindi selezionare quest’ultimo con il pulsante destro del mouse e cliccare sulla voce Esegui come amministratore presente nel menu che compare.

625x450xsinc1.pagespeed



Compatibile con Windows: Tutte le versioni | Dimensione: 229 KB | Download YAAI 

 

2. Come sincronizzare l’audio con il video con Avidemux

1. Per prima cosa avviare Avidemux e aprire il file video di proprio interesse cliccando nella barra degli strumenti File>Open.

2. Adesso come nell’esempio sotto in figura:

Avidemux opzioni per sincronizzare audio con video

attivare la casella Shift indicata dalla freccia verde. Servendosi dei due pulsanti evidenziati dal riquadro rosso adesso è possibile regolare a piacimento il sincrono dell’audio con il video; aumentando il valore in positivo l’audio verrà ritardato rispetto al video, viceversa impostando un valore negativo l’audio verrà anticipato rispetto al video. I valori si possono settare fino un massimo positivo di 99999 a un massimo negativo di –99999.

Per vedere l’effetto ottenuto in base al valore settato si deve mettere in Pausa il film e riprendere poi la riproduzione cliccando il pulsante evidenziato in fucsia. Se il risultato non è soddisfacente allora si potrà continuare a mettere mano al valore di sincronizzazione fino ad ottenere l’effetto ottimale.

3. A modifica terminata non resta che salvare il video, dunque nella barra degli strumenti di Avidemux premere il pulsante che ha come icona il floppy, quello evidenziato in giallo sopra in figura, assegnare un nome al file video, indicare la destinazione e confermare il salvataggio. La durata del processo di salvataggio è abbastanza rapida, circa dieci minuti ma a seconda dei file video impiega anche meno tempo.

Compatibile con Windows: 98, ME, 2000, XP, Vista, 7 e 8 | Mac e Linux

Dimensione: 12.2 MB | Download Avidemux

 

3. Sincronizzare audio con video usando AVI-Mux GUI

avi mux gui

AVI-Mux GUI è un’applicazione gratuita che permette di combinare più video, audio e sottotitoli in un unico file senza restrizioni di dimensioni o formato. Supporta i formati di file AVI, MKV, WAV, MPA/MP3, AC3, DTS, AAC, OGG/Vorbis, SRT ed SSA consentendo di lavorare con questi ultimi in maniera molto flessibile. Fra le sue tante funzioni ce n’è anche una per sincronizzare audio e video dei filmati elaborati. Il software non viene più sviluppato da tempo ma rimane molto valido.

Compatibile con Windows: 98, ME, 2000, XP | Dimensione: 660 KB | Download AVIMux GUI

 

4. Sincronizzare audio con video usando VLC (VideoLAN)

VLC

Senza applicare modifiche permanenti al file, è possibile sincronizzare l'audio con il video usando il noto player multimediale VLC, fra l'altro in maniera decisamente semplice e immediata.

Ovvero, una volta messo in riproduzione il filmato basterà premere nella tastiera il tasto "J" per ritardare l'audio rispetto al video, oppure premere il tasto "K" per anticipare l'audio rispetto al video. Ogni pressione del tasto comporterà una variazione di 50ms per volta. Il risultato ottenuto si potrà vedere in tempo reale sul filmato in riproduzione sul player.

5. Sincronizzare audio con video usando MPC (Media Player Classic)
Anche con Media Player Classic è possibile sincronizzare l'audio con il video dei filmati senza intervenire in modo permanente sul file in questione.

Anche in questo caso il tutto si effettua in maniera semplice seppur meno comoda rispetto a VLC in quanto il risultato ottenuto non può essere verificato in tempo reale.
Una volta aperto il filmato con MPC, nella barra dei menu cliccare Visualizza > Opzioni e nell'omonima finestra che verrà visualizzata, nel menu a sinistra espandere "Filtri interni" e con un clic selezionare l'opzione "Audio Switcher"; adesso come nell'esempio sotto in figura:

MPC spostamento audio

non resta che attivare la funzione "Spostamento audio (ms)" e agire su i pulsanti delle due freccette per anticipare l'audio o ritardarlo rispetto al video. Per vedere il risultato ottenuto confermare cliccando Applica e OK, dunque riprodurre il filmato e verificare.

 

Commenti   

0 #4 spotifymp3 2017-09-27 23:23
Excellent blog here! Also your website loads up fast!
What host are you using? Can I get your affiliate link to
your host? I wish my web site loaded up as quickly as yours lol
Citazione
+1 #3 mp3 songs 2017-09-13 22:54
It's a shame you don't have a donate button! I'd most certainly donate to this fantastic blog!
I guess for now i'll settle for bookmarking and adding your RSS feed
to my Google account. I look forward to brand new updates
and will talk about this blog with my Facebook group.
Talk soon!
Citazione
0 #2 Otto 2017-05-16 00:58
We are a group of volunteers and starting a brand new scheme in our
community. Your website provided us with valuable information to work on.
You have done an impressive activity and our whole community shall be grateful
to you.
Citazione
0 #1 M 39 2017-04-16 07:25
Both posts went viral on the social media web site , in accordance with NBC Information.
Citazione

Aggiungi commento

Critiche e correzioni sono ben accette e anzi incoraggiate, purché espresse in modo civile. Gli insulti personali, a me o ad altri, no. Regolatevi di conseguenza, se non volete che i vostri commenti vengano rimossi o rifiutati.
Nei casi più estremi ed evidentemente irrecuperabili, cioè le persone che si rifiutano pervicacemente di rispettare le regole di buona educazione, nonostante gli inviti alla moderazione prima e le cancellazioni dei commenti poi, è previsto, a nostro insindacabile giudizio, il ban definitivo dal blog.


Codice di sicurezza
Aggiorna