logo4

Translate

itzh-CNenfrdejakoptrues

Joomla

Nuove mappe grafiche con ContentMap

Con l'ultimo aggiornamento dell'estensione ContentMap è stata inserita una nuova ed interessante gestione delle mappe. Si tratta nello specifico di mappe "grafiche", sempre interattive ma destinate ad un utilizzo differente rispetto alle classiche mappe geolocalizzate.

Questa nuova grafica è più adatta ad indicare intere zone o regioni, od evidenziare cittadine, ma senza dover andare nello specifico del punto preciso con le coordinate esatte.

Il funzionamento è relativamente semplice e come anticipato non si basa più sull'associazione di coordinate precise ai nostri contenuti, ma si utilizzano i TAG di Joomla 3. La mappa evidenzierà così le zone indicate dai TAG portando i visitatori verso l'elenco dei contenuti del sito inerenti le zone selezionate. Si possono utilizzare i classici articoli di Joomla ma non solo, anche i Contatti o le Categorie ecc... tutti gli elementi a cui è possibile associare i TAG.

Questo un esempio del modulo di ContentMap che genera una mappa grafica che mostra le regioni dove siamo stati ad eventi o corsi con Joomla! (Il modulo è stato incluso nell'articolo utilizzando il loadposition nomeposizione)

http://www.joomla.it/notizie/7506-nuove-mappe-grafiche-con-contentmap.html#_ABSTRACT_RENDERER_ID_0)">
 


Ovviamente ho preso l'Italia con le sue regioni come esempio ma è possibile utilizzare qualsiasi mappa del mondo con relative nazioni e zone.

Il componente per generare nuovi TAG è già presente in Joomla 3 (non è disponibile questo tipo di mappa in Joomla 2.5). Per attivare nel modulo di ContentMap la visualizzazione di questo tipo di mappa è necessario accedere al Tab "Mappa Grafica" ed impostare il parametro "Sorgente dati" su "Tag di Joomla - Mappa Grafica".
Nel parametro "Tipo elementi da evidenziare" selezionare se si desidera evidenziare nella mappa le zone (nazioni o regioni) oppure singoli punti che rappresentano le città. Sarà necessario creare i TAG in base a questa scelta, devono essere quindi o nomi di regioni/nazioni o nomi di città/cittadine.

Imposta nel parametro "Zona Mappa" l'area desiderata fra tutte quelle presenti.

Dal componente Tags crea le varie regioni o nazioni o città che desideri evidenziare sulla mappa. Successivamente durante la creazione o la modifica dei tuoi contenuti (articoli, categorie, contatti, ecc..) puoi effettuare l'associazione ai relativi TAG. Automaticamente la mappa evidenzierà le zone indicate dai TAG dando più importanza grafica a quelle che contengono più elementi.
Premendo sulla zona si accede all'elenco degli elementi ad essa associati, in caso di un solo elemento si passa direttamente alla visualizzazione dello stesso.

Puoi velocemente e semplicemente generare nuovi TAG anche direttamente nella schermata di modifica del tuo contenuto, scrivendo il nome del tag nel relativo campo e premendo poi il tasto invio.


Se il TAG viene associato ad un solo elemento selezionando quella zona nella mappa si passa direttamente alla visualizzazione dell'elemento. Viene in questo caso evitato il passaggio alla lista degli elementi.

Per una più semplice gestione di questo tipo di mappe si consiglia di creare un TAG principale per ogni nuova mappa, i TAG delle zone dovranno così essere "sotto" il relativo "Principale". Nel modulo della mappa è così possibile impostare nel parametro "Tag principale" solo quali TAG prendere in considerazione, evitando così di rischiare poi di creare nuovi tag per altre mappe e vederli spuntare anche sulle mappe precedentemente create.

Il comportamento della mappa è "responsive", la sua larghezza si adatta automaticamente allo spazio a disposizione.

Qui un esempio che mostra i siti Unesco nelle varie regioni italiane. Il modulo con la mappa in questo caso è inserito nella descrizione della categoria, così da mostrare in una unica pagina sia la mappa che l'elenco dei relativi contenuti.

Scarica gratuitamente l'estensione ContentMap

 

 AUTORE:

Alessandro Rossi (AlexRed)
Alcune informazioni su di me:
Esperto in Ozio. Sono uno degli amministratori di Joomla.it. Ho fondato nel 2006 Joomlahost, il primo hosting italiano dedicato a Joomla! Vivo e lavoro a Fuerteventura. Titolare della Open Source Solutions SL che sviluppa anche la Ozio Gallery.

 

 

Joomla Template aggiunge il codice personalizzato css

Questo tutorial vi guiderà  all'inclusione del codice CSS personalizzato nel Template di Joomla scaricato sul sito.codice css

Perché aggiungere il codice CSS personalizzato al modello

  1. Avete scaricato un modulo o un'estensione di terze parti e l'avete installata sul vostro sito web. Sul modulo o l'estensione potrebbero essere necessari alcuni cambiamenti personalizzati per adattarlo allo stile generale del Template e visualizzarlo correttamente sui diversi browser.
  2. È più facile gestire e aggiornare un file CSS con qualsiasi modifica personalizzata che è stata scritta o per aggiungerne di nuove in futuro.
  3. Quando aggiornerete Joomla non perderete nessuno dei cambiamenti personalizzati che avete fatto.

Come creo un file CSS personalizzato

  1. Aprite il notepad.exe installato nel computer (consiglio Notepad++ scaricabile qui)  ed eseguite "Salva con Nome" denominandolo custom.css
  2. Salvate il file CSS in una posizione del computer
  3. Aprite il file custom.css appena creato usando il notepad.exe e includete il codice CSS che avete scritto per l'estensione o modulo di terze parti
  4. Salvate le modifiche al file

Come applicare le modifiche al modello

Nota: modificate la / template-name / directory indicata in questo articolo con il nome del Template su cui operate.

  1. Aprire il software FTP installato nel computer (consiglio Filezilla scaricabile qui) e recatevi su / templates / template-name / css / directory
  2. Caricarte il file custom.css creato in / templates / template-name / css / directory
  3. Sfogliarte la radice della directory / templates / template-name / e scaricate il file index.php nel computer
  4. Prima di apportare modifiche al file index.php effettuare un backup del file come prima cosa
  5. Dopo aver eseguito il backup del file apritelo utilizzando notepad.exe (o Noteoad++)
  6. Cercate questo codice: </ head>
  7. Fate "Copia e incolla" del codice scritto al punto 8 nel file index.php in modo che appaia appena prima del tag </ head>
  8. <link rel=”stylesheet” type=”text/css” href=”<?php echo $this->baseurl ?>/templates/<?php echo $this->template; ?>/css/custom.css” />
  9. Il codice di cui sopra richiamerà il file custom.css ogni volta che il Template viene caricato nel vostro sito e applica le modifiche di stile personalizzate all'estensione o al modulo di terze parti.
  10. Una volta aggiornato il file index.php salvate le modifiche
  11. Caricate il file index.php aggiornato utilizzando il software FTP nella directory principale: / templates / template-name / directory

Ora avete completato tutti i passaggi necessari per creare e applicare stili CSS personalizzati al Template.

 


 

Ozio Gallery - Nuove istruzioni

 

ATTENZIONE: Queste nuove istruzioni fanno riferimento alla versione di Ozio Gallery 4.8.0 e successive.

 

L’installazione dell’estensione Ozio Gallery comprende un componente e plugin. Questi vengono caricati ed attivati automaticamente durante l’installazione.
La Ozio Gallery ora è composta dalle Skin “Nano”, “jGallery” e “lightGallery”.
video tutorial Per utilizzare queste skin è necessario caricare le proprie immagini su un album di Google Photos utilizzando un profilo personale. Questo servizio di Google è semplice, veloce e gratuito. Ogni nuovo account Gmail è un nuovo account per Google Foto. E’ possibile creare illimitati album con illimitate immagini. ATTENZIONE: non supporta i nuovi album CONDIVISI di Google Foto, utilizzare quindi i normali album di Google Foto. Non è assolutamente necessario ridimensionare le immagini prima del caricamento su Google Photos, anzi è vivamente consigliato caricare le immagini a dimensioni originali senza perdere tempo a ridimensionarle. Si occuperà la Ozio Gallery di reperire poi automaticamente l’immagine delle dimensioni corrette sulla base dello spazio a disposizione della galleria nel vostro sito.

Dopo aver caricato le immagini originali in alta risoluzione nell’album di Google Photos è possibile integrarle sul sito Joomla. Dalla pagina del componente è necessario inserire le proprie credenziali "Google APIs". E' possibile generare gratuitamente le proprie credenziali dall'apposita console API di Google. Creare un nuovo progetto, nella "Schermata consenso OAuth" assicurarsi che sia presente l'indirizzo gmail ed indicare un nome. In "Credenziali" attivare quelle "ID client OAuth" e come Tipo di applicazione selezionare "Applicazione web". googleAPI In "Origini JavaScript autorizzate" Inserisci gli indirizzi dei siti dove utilizzerai la Ozio Gallery (aggiungi sia il nome del sito con il www. e senza il www.). Potrai utilizzarla solo nei siti che autorizzi in questo elenco. Mentre puoi evitare di compilare i campo "URI di reindirizzamento autorizzati". Salva e crea le credenziali. Copia nella configurazione della Ozio Gallery i valori di "ID client" e "Client secret". Salvando questi valori nella Ozio Gallery vedrai apparire la riga con queste informazioni salvate. Devi ora autorizzare l'utente proprietario dell'account Google dell'album di Google Foto che vuoi utilizzare (può anche essere un utente Google differente da quello che ha generato le credenziali Google APIs). Premi quindi sul tasto verde con l'omino bianco ed accedi con l'utente Google proprietario dell'album su Google Foto ed autorizza la connessione. VEDI IL VIDEO TUTORIAL
Creare una nuova voce di menu con il componente Ozio Gallery e la skin Nano o jGallery o lightGallery. Nel primo parametro delle opzioni della voce di menu deve essere indicato il codice ID del profilo di Google Photos dove è presente l’album. E’ possibile ricavare questo numero di 21 cifre dalla procedura guidata accessibile dal tasto alla destra di questo parametro. Loggandoti ed indicando il tuo profilo Google questo sarà automaticamente selezionato nel parametro con il relativo numero ID. Selezionare dall'elenco l'album desiderato, configurare a piacere gli altri parametri e salvare la voce di menu.

ATTENZIONE: Ozio Gallery non supporta gli album presenti in Google Plus e non supporta gli account di Google Suite o Google Business. Utilizzare solo Google Photo da un account Gmail. Non supporta la visualizzazione dei video presenti in Google Photo e non supporta le foto a 360°.

Galleria di immagini dedicata alle bellezze offerte dalla natura
ozio_gallery_nano

JoomShopping – Come Aggiungere il campo Codice Fiscale nella registrazione Utente

 

Se avete a che fare con questo componente per Joomla, molto probabilmente ad un certo punto vi si presenterà la necessità di aggiungere il campo Codice Fiscale nella registrazione di un utente. Perchè? Perchè nella vigente legislazione, ogni transazione di vendita ( ed in particolare quelle facilmente tracciabili perchè pagate con strumenti finanziari come PayPal, postepay etc ) deve avere un corrispondente documeto fiscale giustificativo ( fattura, scontrino etc ).

Se non avete la possibilità di emettere scontrino, magari perchè siete artigiani e non dettaglianti ( quindi non avete il registratore di cassa ) avrete la necessità di conoscere il Codice Fiscale di chi ha acquistato il vostro prodotto.

 

Se il vostro e-commerce è basato su JoomShopping dovrete modificare questo applicativo per ottenere il risultato voluto…

vediamo quindi Come modificare Joomshopping per aggiungere il campo Codice Fiscale alla registrazione Utente.

La prima cosa da fare è recarci nel pannello amministrativo di JoomShopping in configurazione e scegliamo Campi di Registrazione

img 56582c39e678b

Nella sezione Registrazione  abilitiamo il Campo Aggiuntivo 1

img 56582cac31de0

Tramite collegamento FTP al nostro sito editiamo il file /miosito/components/com_jshopping/lang/it-IT.php

Cerchiamo ” EXT_FIELD_1 ”

img 56582d77e702a

e modifichiamo la corrisponente traduzione in Codice Fiscale in tutte le corrispondenze trovate

img 56582dafa22cc

img 56582de255220

img 56582dfe95151

Salviamo il file come modificato.Fatto.

A questo punto il nostro pannello di registrazione  si presenterà così :

img 56582e4629d92

Se volessimo spostare il posizionamento del campo( prima o dopo un certo altro valore )  potremmo farlo editando ( sempre in FTP ) il file /miosito/components/com_jshopping/templates/default/user/register.php

 

Autore: BlogRaffo.net.