logo4

NOTA! Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Translate

itzh-CNenfrdejakoptrues

Aggiungere fasci di luce a una foto con Photoshop

 
In questo tutorial sugli Effetti di Photoshop, vedremo come aggiungere striature di luce colorata a una foto. Avete probabilmente visto questi fasci di luce utilizzati in annunci di qualsiasi tipo dallo shampoo ai cellulari, e infatti sono stati utilizzati più di recente in un annuncio per un nuovo cellulare da Sprint e Samsung. Crearli è semplice, si tratta di  disegnare un percorso con lo strumento penna di Photoshop e poi accarezzare il percorso con un pennello, con un paio di semplici stili di livello utilizzati per aggiungere il colore reale ed effetti di luce.

Ecco l'immagine che lavorerò in questo tutorial:

original

Immagine originale.
 
 

Ed ecco come apparirà dopo aver aggiunto i nostri fasci di luce:

photoshop light streaks 2

L'effetto finale.
 

Fase 1: aggiungere un nuovo livello vuoto

I nostri fasci di luce vanno aggiunti su di un livello separato, quindi la prima cosa che dobbiamo fare è aggiungere un nuovo livello vuoto al nostro documento. Per fare questo, fate clic sull'icona Nuovo livello nella parte inferiore della paletta Livelli:

new layer icon

Cliccare sull'icona "Nuovo livello".
 

Questo aggiunge un nuovo livello vuoto, che Photoshop chiamerà "livello 1", posizionandolo sopra il nostro livello di sfondo:

new layer added

Viene visualizzato un nuovo livello sopra il livello di sfondo.

Fase 2: Selezionate lo strumento Penna

Come ho detto all'inizio, stiamo andando a creare i nostri fasci di luce disegnando i percorsi per poi accarezzarli con un pennello. Per disegnare i percorsi, abbiamo bisogno dello strumento Penna, quindi selezioniamolo dalla paletta Strumenti. È anche possibile premere la lettera P per selezionarlo con la scorciatoia da tastiera:

select pen tool

Selezionate lo strumento Penna.

Fase 3: Selezionare l'opzione "Percorsi" nella barra delle opzioni

Photoshop ci offre tre diverse opzioni di uso dello strumento Penna. Siamo in grado di usarlo per disegnare forme vettoriali, o di disegnare tracciati (che è quello che vogliamo fare), e siamo in grado di disegnare forme pixel-based. Selezioniamo tra queste tre opzioni cliccando sulle relative icone nella barra delle opzioni nella parte superiore dello schermo. Vedrete tre piccole icone quadrate raggruppate sul lato sinistro della barra delle opzioni. Fate clic sull'icona nel mezzo, che è l'opzione Percorsi:

options bar

Clicca sulle icone "percorsi" nella barra delle opzioni.

Fase 4: Disegna un percorso dove vuoi che la prima striscia di luce appaia

Con lo strumento Penna selezionato e l'opzione di percorsi scelti nella barra delle opzioni, siamo pronti a disegnare il nostro primo percorso. Voglio che i miei fasci di luce appaiano nella metà inferiore della foto, da qualche parte intorno alle spalle della donna e alla zona del collo, così è lì che disegno il mio primo percorso. Consigliamo di aggiungere diverse curve al percorso per rendere la striscia di luce più interessante. Comincerò facendo clic da qualche parte in basso a sinistra dell'immagine per aggiungere il mio primo punto di ancoraggio, poi trascino fuori le maniglie direzionali verso dove voglio che il mio percorso vada:

begin path

Cliccare nel documento per aggiungere un punto di ancoraggio, quindi trascinare fuori le maniglie di direzione.
 

Continuiamo a disegnare il resto del primo percorso cliccando e trascinando un paio di volte con lo strumento Penna per aggiungere il resto dei segmenti. Abbiamo ottenuto il primo percorso che va da sinistra a destra attraverso le spalle e il collo della donna:

first path complete

Il primo percorso è stato aggiunto all'immagine.

Fase 5: Selezionate lo strumento Pennello

Ora che abbiamo disegnato il nostro primo percorso, il passo successivo è quello di accarezzarlo con un pennello. Per questo, avremo bisogno dello strumento Pennello di Photoshop, quindi selezioniamolo dalla palette, o semplicemente premete la lettera B sulla tastiera:

select brush tool

Selezionate lo strumento Pennello.

  Fase 6: Selezionare l'opzione "40 Sampled Tip" Brush

Photoshop è fornito di diversi pennelli che funzionano bene per il nostro effetto "striscia di luce", ma dopo averne provati alcuni, ho trovato quello che fa al caso nostro. Per selezionarlo abbiamo bisogno di aprire le palette Pennelli. Ci sono diversi modi per riportare la tavolozza dei pennelli, uno di essi è quello di fare clic sull'icona di spostamento della palette Pennello nella barra delle opzioni nella parte superiore dello schermo:

brushes palette toggle

Fare clic sull'icona palette Pennelli per visualizzare la palette Pennelli.
 
 

Quando viene visualizzata la paletta Pennelli, cliccate sulla scritta Forma Punta del Pennello (Brush Tip Shape nell'immagine) nell'angolo in alto a sinistra della palette. Poi, nella zona sulla destra, scorrete verso il basso vicino al fondo della lista e selezionate la punta del pennello Sampled 40. È scritto solo "40" nell'area di anteprima, ma se avete "suggerimenti sull'utensile" (Tool Tips) abilitato nelle Preferenze di Photoshop, vedrete la scritta "Campione Punta" (Sampled Tip) apparire quando si passa il mouse sopra il pennello:

select brush

Cliccate sulla scritta "Forma Punta del Pennello" (Brush Tip Shape nell'immagine) in alto a sinistra, quindi fate clic sul pennello "40 Sampled Tip" nell'area di selezione.
 

Fase 7: Abbassare la "Spaziatura" dell' 1%

Giù in fondo alla paletta Pennelli, direttamente sopra l'area dell'anteprima pennello, vedrete l'opzione spaziatura. Ogni volta che si dipinge con un pennello in Photoshop, anche se di solito appare come se si sta dipingendo una linea continua, ciò che Photoshop sta realmente facendo è "timbrare" l'immagine più e più volte con la punta del pennello. Se i "timbri" sono abbastanza vicini, appaiono come una linea continua.

L'opzione Spaziatura determina quanto spazio si interpone fra i timbri, per impostazione predefinita, l'opzione è impostata al 30% , per il nostro pennello "40 Sampled Tip", questa spazio è troppo per il nostro effetto. Utilizzate la barra di scorrimento per abbassare la quantità Spaziatura fino all'1%. Se si guarda l'area di anteprima pennello dopo l'abbassamento della quantità spaziatura al 1%, vedrete che il pennello ora appare come un tratto continuo:

lower spacing

Abbassare la percentuale "spaziatura" all' 1% per appianare l'aspetto del tratto del pennello.
 

Step 8: Impostare la dimensione di controllo pennello per "Pressione penna"

Se dovessimo fare il tracciato con il nostro pennello in questo momento, l'effetto striscia di luce non sembrerà molto buona, perché il pennello sembrerebbe della stessa dimensione esatta lungo tutto il percorso. Abbiamo bisogno che il pennello a diminuisca ad entrambe le estremità per creare l'illusione che la striscia di luce inizi da un'estremità e termini all'altra. 

Cliccare direttamente sulle parole Shape Dynamics sulla sinistra della palette Pennelli, direttamente sotto "profilo punta pennello". Assicurarsi che si fa clic direttamente sulle parole, non solo nella casella di controllo a sinistra delle parole. Facendo clic all'interno della casella accederemo alle opzioni Forme Dinamiche, ma non ci permetterà di modificarle. Abbiamo bisogno di cliccare sulle parole stesse per accedere alle opzioni. Dopo aver fatto clic sulle parole, vedrete le opzioni Forme Dinamiche apparire sulla destra della palette. Nella parte superiore, vedrete le parole "Variazione dimensione" con una barra di scorrimento, e direttamente sotto la barra di scorrimento è l'opzione di controllo. Qui è possibile decidere come controllare le dimensioni del nostro pennello. Dal menù a discesa selezionate "Pen Pressure":

shape dynamics

Clicca direttamente sulla parola "Forme Dinamiche" a sinistra, quindi impostare l'opzione "Control" sulla destra per "Pen Pressure".

Ora,  tutto quello che abbiamo fatto è stato dire a Photoshop che vogliamo controllare la dimensione del nostro pennello in base alla pressione della penna, ma cosa succede se in realtà non abbiamo una "pen tablet"? Se non disponiamo di questa periferica collegata al computer, vedremo un'icona di avviso  apparire alla sinistra della parola "controllo" che ti dice che è necessaria una pen tablet, ma non ti preoccupare. In un attimo,faremo simulare a Photoshop  la pressione della penna, quindi per questo effetto, non fa differenza se si dispone di una pen tablet o no.

Punto 9: impostare il colore di primo piano in bianco

Abbiamo il nostro pennello pronto. Ora tutto quello che dobbiamo fare è scegliere il colore col quale vogliamo dipingere. Nell'esempio scegliamo di dipingere con il bianco, il che significa che abbiamo bisogno che il colore in primo piano sia il bianco. Premere la lettera D sulla tastiera per assicurarsi che lo sfondo in primo piano i colori vengono ripristinati ai valori predefiniti, con il nero come colore in primo piano e bianco come il colore di sfondo. Quindi premere la lettera X per scambiarle, rendendo bianco il colore di primo piano:

foreground white

Primo piano e sfondo campioni di colore nella tavolozza Strumenti. Il bianco è ora il colore di primo piano.
 

Fase 10: Salva il tuo percorso

Ora abbiamo il nostro percorso, il nostro pennello e abbiamo impostato il nostro colore di primo piano al bianco. Siamo pronti a creare la nostra prima striscia di luce! Andiamo sulla paletta Tracciati di Photoshop, che troveremo raggruppata con i livelli e canali. Vedremo il nostro percorso nell'elenco, che attualmente è denominato "Tracciato di lavoro", insieme ad un'anteprima della striscia  sulla sinistra, il nome sulla destra. Ogni volta che si crea un nuovo percorso, Photoshop assegna automaticamente il "tracciato di lavoro",  ciò significa che è temporaneo. Se non si salva il percorso prima di disegnarne uno nuovo, il nuovo percorso sostituirà quella precedente e avrai perso il precedente. In molti casi, questo non è un problema, ma cerchiamo di salvare il nostro percorso nel caso in cui vogliamo tornarci in un secondo momento.

Per salvare un percorso, tutto quello che dobbiamo fare è rinominarlo. È sufficiente fare doppio clic sul nome "tracciato di lavoro" e Photoshop aprirà la finestra di dialogo Salva tracciato, con il nome suggerito di "Percorso 1" già inserito. Fate clic su OK per uscire dalla finestra di dialogo e rinominare il percorso "Percorso 1". Il percorso è stato salvato:

paths palette

Palette Tracciati che mostra il percorso ora salvato e ribattezzato "Percorso 1".
 

Passo 11: Crea il percorso con il pennello

Creiamo la nostra prima striscia di luce. Fate clic sulla piccola freccia verso destra nell'angolo in alto a destra della palette Si aprirà il menu a comparsa della paletta Tracciati, quindi selezionate Delinea tracciato dalla lista di opzioni:

select stroke path

Selezionate "Delinea tracciato" dal menu a comparsa.
 

Ciò farà apparire la finestra di dialogo Delinea Percorso. Dobbiamo creare il tracciato con il nostro pennello, assicurandoci che l'opzione strumento è impostata su Brush. Poi, dobbiamo "dire" a Photoshop di simulare la pressione della penna facendo clic all'interno della casella di controllo a sinistra:

stroke path db

Impostare l'opzione "Tool" a "pennello" e assicurarsi che "Simula Pressione" sia selezionata.
 

Facciamo clic su OK per uscire dalla finestra di dialogo e creiamo la prima striscia di luce. Si noti come la pennellata si assottiglia ad entrambe le estremità grazie all'opzione "Simula pressione":

image stroke path

L'immagine dopo il passaggio con il pennello.
 

Se pensate che il tratto del pennello è troppo spesso o troppo stretto, è sufficiente premere Ctrl-Z (Win) / Comando-Z (Mac) per annullare l'avanzamento, poi fate il pennello più grande o più piccolo premendo i tasti delle parentesi quadre sinistra o destra sulla tastiera. La parentesi sinistra rende il pennello più piccolo, e il tasto parentesi destra lo rende più grande. Provate ancora con il pennello ridimensionato fino ad ottenere l'effetto desiderato.

Abbiamo aggiunto la nostra prima striscia di luce, ma non sembra molto simile a una striscia di luce in questo momento. Sembra una fantasia pennellata bianca, che è esattamente quello che è. Per farla sembrare più simile a una striscia di luce, abbiamo bisogno di aggiungere un pò di colore e di alcuni effetti di bagliore, e per questo, useremo un paio di semplici stili di livello.

 

Passo 12: Aggiungere un "Bagliore esterno"

Torniamo sulla paletta Livelli. Vedrete il tratto del pennello bianco nell'area di anteprima di "livello 1". Facciamo clic sull'icona stili di livello in fondo alla paletta Livelli e selezioniamo Bagliore Esterno dall'elenco degli stili di livello:

select outer glow

Aggiungere uno stile di livello "Bagliore esterno" nella palette Livelli.
 

Questo porta in primo piano la finestra di dialogo Stile livello di Photoshop, impostiamo le opzioni di Bagliore Esterno nella colonna centrale. Modifichiamo l'opzione metodo di fusione in cima su luce lineare, che ci darà una luce molto più intensa di quella che avremmo ottenuto normalmente. Quindi scegliamo un colore per il bagliore cliccando sul piccolo campione di colore direttamente sotto la parola "Noise". Si aprirà Color Picker di Photoshop. È possibile scegliere il colore dal Selettore colore, o se si preferisce, è possibile campionare un colore direttamente dall'immagine. Per campionare un colore, è sufficiente spostare il cursore del mouse sopra l'immagine. Vedrete la vostra icona del mouse trasformata nell'icona contagocce. Spostiamo il contagocce sul colore che desideriamo provare, quindi fare clic per selezionarlo. Dobbiamo provare su una zona chiara della pelle della donna da utilizzare come colore del bagliore esterno:

sample outer glow

Campionare un colore dell'immagine da utilizzare come colore per il bagliore esterno.
 

Una volta scelto il colore, facciamo clic su OK per usciamo dal Selettore colore. Infine, aumentiamo la dimensione del bagliore esterno intorno a 30 pixel. Potrebbe essere necessario aumentare o diminuire tale percentuale a seconda delle dimensioni e la risoluzione dell'immagine:

outer glow options

Cambiare il metodo di fusione, il colore e le dimensioni del bagliore esterno.
 

Non usciamo dalla finestra Stile livello perché abbiamo ancora un altro stile da aggiungere.

image outer glow

L'immagine dopo l'applicazione di un bagliore esterno alla striscia di luce.
 

Passo 13: Aggiungere un "Bagliore interno"

Abbiamo aggiunto uno stile di livello bagliore esterno alla nostra striscia di luce. Ora aggiungiamo uno stile bagliore interno. Con la finestra di dialogo Stile livello ancora aperta, clicchiamo sulle parole Bagliore interno a sinistra della finestra di dialogo, proprio sotto il "Bagliore esterno":

select inner glow

Selezionare "Bagliore interno" a sinistra della finestra di dialogo Stile livello.
 

Vedrete le opzioni Bagliore interno che appaiono nella colonna centrale della finestra di dialogo. Ancora una volta cambiamo il metodo di fusione in Luce lineare. Quindi clicchiamo sul campione del colore sotto la parola "Noise" e scegliiamo un colore dal Selettore colore o, come abbiamo fatto con il bagliore esterno, campioniamo un colore direttamente dall'immagine. Questa volta proviamo una zona più scura della pelle della donna per il colore del bagliore interno:

sample inner glow

Campionamento di un colore di pelle più scuro da utilizzare come colore per il bagliore interno.
 

Una volta scelto il colore per il bagliore interno, clicchiamo su OK per uscire dal Selettore colore. Infine, aumentiamo la dimensione del nostro bagliore interno a 10 pixel. Come con il bagliore esterno, potrebbe essere necessario fare un pò di prove a seconda delle dimensioni e la risoluzione dell'immagine:

inner glow options

Cambiare il metodo di fusione, il colore e le dimensioni del bagliore interno.
 

Una volta finito facciamo clic su OK per uscire dalla finestra Stile livello. La striscia di luce dovrebbe avere un bagliore intenso adesso:

image layer styles

La striscia di luce appare ora luminosa, con un bagliore colorato.
 

Quella sottile linea scura che si vede attraverso il centro della striscia di luce è il percorso. Non vi preoccupate, non sarà lì quando abbiamo finito.

Passo 14: Modificare il percorso per creare una variante Slight Of It

Rendiamo la nostra striscia di luce un pò più interessante con l'aggiunta di un altro paio di striature . Possiamo farlo facilmente semplicemente modificando il nostro percorso per creare alcune lievi variazioni e poi ripassare ogni variazione con il nostro pennello. Torniamo alla paletta Tracciati in modo da modificare la direzione. Quindi, teniamo premuto il tasto Ctrl (Win) / Comando (Mac) e spostiamo il cursore del mouse direttamente su qualsiasi parte del percorso. Arrivati alla fine, vedremo il cursore divenire un puntatore bianco, il che significa che è ora possibile accedere temporaneamente allo strumento selezione diretta di Photoshop, che è lo strumento per modificare la direzione:

direct selection tool

Tenere premuto il tasto "Ctrl" (Win) / "Comando" (Mac) e spostare il cursore del mouse direttamente sul tracciato per accedere temporaneamente allo strumento Selezione diretta (puntatore bianco).
 

Clicchiamo sul tracciato con lo strumento Selezione diretta per selezionare, quindi apportiamo alcune piccole modifiche al percorso per crearne uno leggermente diverso. È possibile trascinare un punto di ancoraggio ad un punto leggermente diverso, o spostare le maniglie direzionali per regolare le curve del percorso, o anche trascinare un segmento di percorso in una posizione leggermente diversa. Basta non toccare i punti di ancoraggio alle due estremità perché vogliamo che ogni variazione che creiamo inizi e finisca nello stesso punto. Non ci servono modifiche  importanti al percorso. Piccoli, sottili cambiamenti sono tutto quello di cui abbiamo bisogno.

Qui, vediamo cambiate le due curve principali del percorso un trascinando un pò le due maniglie di direzionali fuori dal mio punto di ancoraggio centrale. Notate come le curve del percorso non corrispondono esattamente alla curva della prima striscia di luce:

edit path

Creare una leggera variazione del percorso iniziale spostando i punti di ancoraggio, maniglie di direzione o segmenti di tracciato.
 

Possiamo ora ripassare questa variante del percorso con il nostro pennello. Ma prima di farlo, sarà meglio usare un pennello leggermente più piccolo questa volta, quindi premiamo il tasto parentesi sulla sinistra della tastiera un paio di volte per fare il pennello un po 'più piccolo.

Per ripassare la variazione del nostro percorso, non c'è bisogno di passare attraverso il fastidioso "Delinea tracciato" dal menu a comparsa della paletta Tracciati come abbiamo fatto l'ultima volta. È sufficiente cliccare sull'icona Delinea tracciatonella parte inferiore della paletta:

stroke path icon

Fare clic sull'icona "Delinea tracciato" nella parte inferiore della paletta Tracciati.
 

Photoshop ripassa il nuovo percorso che abbiamo creato in precedenza. Visto che stiamo ancora lavorando sullo stesso livello nella palette Livelli, gli stili Bagliore esterno e Bagliore interno vengono applicati automaticamente alla nostra nuova striscia di luce:

stroke path 2

Il nuovo percorso è stato passato con il pennello, e gli stili di livello vengono applicati automaticamente.
 

Passo 15: Creazione di un altro paio di variazioni di percorso e ripassate con il pennello

Ripetere il passaggio precedente una o due volte per creare ulteriori variazioni di percorso e ripassate ognuno con il pennello. Provate a cambiare la dimensione del pennello ogni volta con i tasti della parentesi sinistra e destra per rendere più interessante la striscia di luce. Se non vi piace il tratto del pennello appena aggiunto, è sufficiente premere Ctrl + Z (Win) / Comando + Z (Mac) per annullare, poi ri-modificare il percorso e riprovare.

Se volete vedere come appare la striscia luminosa senza il percorso è sufficiente cliccare in un punto qualsiasi nell'area vuota sotto il percorso nella paletta Tracciati. Ciò deselezionare il percorso e lo nasconde alla vista. Per vedere di nuovo il percorso,cliccarci sopra nella paletta Tracciati. Avrete bisogno di avere il vostro percorso visibile ogni volta che volete passarlo con il pennello. Se il percorso non è visibile, le icone nella parte inferiore della paletta Tracciati diventeranno grigie e non disponibili.

Ecco la mia immagine dopo la modifica Ho nascosto il mio percorso in modo che possiamo vedere più facilmente come la striscia luminosa si presenta ora con tutte le sue varianti:

light streak variations

La prima striscia di luce dopo l'aggiunta di alcune variazioni.
 

Passo 16: copiare gli stili strato su "Livello 1"

E con questo, abbiamo creato la nostra prima striscia di luce! Probabilmente vorrete aggiungerne almeno un altro per la vostra foto, ed è una buona idea mettere ogni striscia di luce sul proprio livello, ma siamo in grado di ridurre una parte del lavoro, abbiamo bisogno di fare la copia degli stili di livello che abbiamo già applicato alla nostra prima striscia di luce e semplicemente incollarli su ogni nuovo livello che creiamo. Torniamo alla paletta Livelli. Si dovrebbe comunque avere "livello 1" selezionato. Salite al menu di livello nella parte superiore dello schermo, scegliere Stile livello, quindi scegliere Copia stile livello:

copy layer style

Con "Livello 1" selezionato, andare a Livello> Stile livello> Copia stile livello.
 

Passo 17: aggiungere un nuovo livello vuoto

Cliccare sull'icona Nuovo livello nella parte inferiore della paletta Livelli per aggiungere un altro livello vuoto. Photoshop aggiungerà il nuovo livello sopra "livello 1" e automaticamente assegnerà il nome "Livello 2":

new layer 2

Aggiungere un nuovo livello vuoto sopra "livello 1".
 

Passo 18: Pasta stili di livello sul nuovo layer

Con il nuovo livello selezionato, risalire al menu di livello nella parte superiore dello schermo, scegliere Stile livello, ancora una volta, e questa volta, scegliere Incolla stile livello:

paste layer style

Vai a Livello> Stile livello> Incolla stile livello.
 

Gli stili Bagliore esterno e interno "Livello 1" sono ora aggiunti al "Livello 2" e saranno automaticamente applicati alla prossima striscia luminosa che creiamo!

Passo 19: aggiungi un'altra striscia di luce

Possiamo ora creare facilmente una seconda striscia di luce. Basta disegnare un nuovo percorso con lo strumento Penna, salvare il percorso e se si vuole rinominandolo "Percorso 2" (o come volete chiamarlo), poi passare il percorso con il pennello. Una volta creata la striscia luminosa principale, tenete premuto il tasto Ctrl (Win) / Comando (Mac) per accedere allo strumento Selezione diretta e modificare il percorso, spostando i punti di ancoraggio, maniglie di direzione e / o segmenti di percorso per creare un paio di lievi variazioni, quindi passate ogni variazione con il pennello, utilizzando una dimensione pennello diverso ogni volta.

Ecco il mio risultato dopo l'aggiunta di una seconda striscia di luce alla mia foto:

photoshop light streaks

L'immagine dopo l'aggiunta di una seconda striscia di luce.

Se non si desidera che entrambi i fasci di luce siano dello stesso colore, è possibile modificarne facilmente i colori modificando gli stili di livello. Poniamo che vogliamo la seconda striscia di luce di un colore diverso. Per modificare gli stili di livello, tutto quello che dobbiamo fare è doppio clic sull'icona Stile livello in fondo a destra del "Livello 2":   

layer style icon

Fare doppio clic sull'icona Stile livello per modificare gli stili per quel livello.

Dopo l'apertura della finestra di dialogo cliccare sulle parole Bagliore esterno sul lato sinistro, che porta in primo piano le opzioni Bagliore esterno nella colonna centrale, quindi cliccare sul campione di colore e scegliete un nuovo colore o dal selettore del colore o campionando un colore differente dall'immagine. Cliccare su OK per uscire fuori dal Selettore colore, quindi cliccate sulle parole Bagliore interno a sinistra per accedere alle opzioni Bagliore interno. Qui cliccate sul campione di colore, scegliere un nuovo colore, cliccate su OK per uscire dal Selettore colore, quindi cliccate su OK per uscire dalla finestra Stile livello. È possibile modificare i colori dei fasci di luce tutte le volte che vuoi semplicemente modificando gli stili di livello.

Ecco il mio risultato finale dopo aver modificato gli stili di livello sul "Livello 2" e cambiando un pò il colore della mia seconda striscia di luce, ho provato ad utilizzare i colori campionando i capelli della donna:

photoshop light streaks 2

Il risultato finale.
 

 

streaks80j
 
Autore: Steve Patterson
 

Aggiungi commento

Critiche e correzioni sono ben accette e anzi incoraggiate, purché espresse in modo civile. Gli insulti personali, a me o ad altri, no. Regolatevi di conseguenza, se non volete che i vostri commenti vengano rimossi o rifiutati.
Nei casi più estremi ed evidentemente irrecuperabili, cioè le persone che si rifiutano pervicacemente di rispettare le regole di buona educazione, nonostante gli inviti alla moderazione prima e le cancellazioni dei commenti poi, è previsto, a nostro insindacabile giudizio, il ban definitivo dal blog.


Codice di sicurezza
Aggiorna